18° Imola Film Festival

Kinder Kino

All'interno di ImolaFilmFestival, Kinder Kino è una rassegna di cinema per ragazzi rivolta agli alunni delle scuole imolesi. A fianco della storica sezioni per le scuole Secondarie di 1° grado, viene riproposta per il terzo anno la sezione per le scuole Secondarie di 2° grado. Ogni anno "si riversano" al festival 1000 ragazzi, futuri spettatori per una lettura più attenta e sensibile del cinema.
KINDER KINO – Scuole Primarie
Ore 9 - Teatro dell'Osservanza

BUON COMPLENNO - 18 ANNI DI FESTIVAL

Selezione dei migliori cortometraggi delle passate edizioni. L’incontro sarà guidato da un esperto.

Atomnia di Estelle Breysse, Mathieu Casagne, Fabien Corrente, David Delarue
Francia – 2001 – animazione – 6’ 27’’ Kinder Kino 9^ edizione Sinossi: Le carcasse dei sottomarini nucleari russi abbandonate in mare sono diventate un pericolo per l’ambiente. Vita e morte al loro interno.

Gutten Appatit di B. Beyreuther, R. Zwirner, D. Binder
Germania – 1996 - animazione – 4’ Concorso Internazionale 4^ edizione Sinossi: Per i piccoli scarafaggi il frigorifero è la terra del Lattee Miele. Ma arriva il cuoco. E’ lo scontro tra Davide e Golia.

Moya Zhizn’ di Natalia Berezovaya
[titolo italiano E’ la mia vita] Russia – 2000 - animazione – 3’20’’ Kinder Kino 7^edizione Sinossi: Un piccolo porcellino racconta teneramente la storia della sua breve ma tenera vita.

Il Re è nudo di Alessia Lucchetta
Italia – 2001 - animazione – 9’ Kinder Kino 9^ edizione Sinossi: La storia è tratta da “I vestiti dell’Imperatore” di H.C. Handersen. Un re vanitoso che cercava vestiti sempre più belli, due imbroglioni che si spacciano per grandi sarti, ma in realtà gli cuciono un vestito fatto di nulla, una marea di persone che non ha il coraggio di ammettere la verità, finché un bambino…

Tony’s play-station di Stefan Eling
Germania – 2000 - animazione – 14’ 25’’ Kinder Kino 7^ edizione Sinossi: Gioco dopo gioco, livello dopo livello, e birra dopo birra, Tony trascorre tutto il suo tempo davanti al computer. Ma alla fine Tony non potrà fare a meno di chiedersi: chi sta giocando con chi?

The Mousochist di John R. Dilworth
USA – 2001 - animazione – 4’ Kinder Kino 9^ edizione Sinossi: La storia di un topo che non riesce a tenere sotto controllo i propri impulsi.

Micro Loup di Richard McGuire
Francia – 2002 - animazione – 7’ Kinder Kino 10^ edizione Sinossi: Presentare il più piccolo lupo del mondo a New York va bene. Ma attenzione che il piccolo golosone non trangugi tutta la Grande Mela.

Der Storch di Klaus Morschheuser
Germania – 2002 - animazione – 8’ Kinder Kino 10^ edizione Sinossi: La cicogna, esausta e lottando contro la forza di gravità, cerca di non perdere il suo fagotto. È infastidita da un passerotto molto spavaldo che vuole sapere della sua missione. La cicogna spiega con pazienza il suo compito di portare bambini alle coppie speranzose…
Il passerotto cerca di spiegarle i veri fatti gli uomini, delle donne e dei bambini…
Alla fine una domanda rimane senza risposta. Che cosa c’è dentro il fagotto che la cicogna sta trasportando?

Manipulation di Emmanuel Allasia, David Chaix, Yoann Lepesme
Francia – 2001 - animazione – 5’39’’ Kinder Kino 9^ edizione Sinossi: Nella sua stanza, un ragazzo inizia a giocare con i soldatini, inizia il viaggio.

Irgendwas ist Immer di Andreas Dihm
Germania – 2002 - animazione – 12’30’’ Kinder Kino 9^ edizione Sinossi: Un uomo, ripulendo la cucina, perde i suoi occhiali dietro il frigorifero. Quello che però non sa è che tutte le cose cadute là dietro nel corso del tempo hanno preso vita e glielo dimostreranno quando lui, in ogni modo, cercherà di recuperare i suoi occhiali. E’ proprio vero che le cose non scompaiono mai senza lasciare alcuna traccia.

KINDER KINO – Scuole secondarie di I°grado
Ore 9 – Teatro dell’Osservanza

BUON COMPLENNO - 18 ANNI DI FESTIVAL

Selezione dei migliori cortometraggi delle passate edizioni. L’incontro sarà guidato da un esperto.

Dobra Sgnobra di Enrico Salimbeni
Italia – 1997 – fiction – 12’ Kinder Kino 4^ edizione Sinossi: Due grandi industrie produttrici di merendine sommergono il mondo di prodotti dalla discutibile provenienza. La loro guerra per il totale monopolio è sempre più cruenta.
Mermeids (Sirene) di Torun Lian
Norvegia – 1998 - fiction – 6’ Kinder Kino 5^ edizione Sinossi: Gli atteggiamenti di due giovani ragazzi nei confronti delle donne
Tony’s play-station di Stefan Eling
Germania – 2000 - animazione – 14’ 25’’ Kinder Kino 7^ edizione Sinossi: Gioco dopo gioco, livello dopo livello, e birra dopo birra, Tony trascorre tutto il suo tempo davanti al computer. Ma alla fine Tony non potrà fare a meno di chiedersi: chi sta giocando con chi?
The Mousochist di John R. Dilworth
USA – 2001 - animazione – 4’ Kinder Kino 9^ edizione Sinossi: La storia di un topo che non riesce a tenere sotto controllo i propri impulsi.
Cokolàdova di Jan Liska
Rep. Ceca – 1999 - animazione – 4’ Kinder Kino 10^ edizione Sinossi: Come può, una ragazza, resistere alla tentazione di mangiare la cioccolata? Non può… fino all’estrema conseguenza.
Strange Friends di Kay Mastenbroek
Olanda – 1997- fiction – 31’ Kinder Kino 5^ edizione Sinossi: Mentre Daniël sta tornando a casa, un ragazzino di strada gli ruba il Gesù di sua madre. Daniël inizia a vagare per la città cercando di trovare il ladro e l’immagine sacra, ma quando li trova, scopre di aver trovato molto di più di quanto stava cercando.
Vissen voor school di Kay Mastenbroek
Olanda – 1999 - fiction – 34’ Kinder Kino 6^ edizione  Sinossi: Sica vive in un villaggio di pescatori nel sud del Benin. Dopo la scuola aiuta la madre a vendere il pesce. È la migliore studentessa della sua classe e il suo sogno è quello di continuare a frequentare la scuola in città.
KINDER KINO – Scuole secondarie di II°grado
Ore 9 – Teatro dell’Osservanza
Proiezione in anteprima per i giovani delle scuole imolesi del documentario Viaggio nel mondo dell’estorsione  “L’Antiracket”. A seguire incontro e dibattito con i protagonisti dell’Associazionismo dell’Antiracket Italiano.

Viaggio nel mondo dell’estorsione - capitolo 1

L’ANTIRACKET

di Maria Martinelli  Vincenzo Vasile
Italia 2011, 50' documentario

Il documentario affronta il tema complesso dell'antiracket, nell'impegno quotidiano di Tano Grasso, presidente onorario FAI, che da vent'anni ha lottato e studiato le strategie per sconfiggere il racket e di tutti i protagonisti che al suo fianco hanno costruito l'associazionismo in Italia.
"Il documentario sull'antiracket prende vita nel novembre 2009 da un idea di Vincenzo Vasile e Maria Martinelli. Inizialmente si concentra sul lavoro di Tano Grasso, ideatore dell'associazionismo Antiracket in Italia e per molti anni Presidente nazionale della FAI – Federazione delle Associazioni antiracket e antiusura italiane.
Di seguito, nel suo sviluppo, il progetto incontra le realtà delle associazioni di Lamezia Terme in Calabria e di Libero Futuro e Addio Pizzo a Palermo.
Racconta gli inizi dell’associazionismo negli anni 90’ fino all'attività dei giorni nostri. Racconta della battaglia compiuta ogni giorno contro l’estorsione, e di come si possa pensare ad un futuro possibile senza mafia.
Molti i protagonisti, da Capo d'Orlando dove nasce la prima associazione antiracket italiana nel1991, Enzo Mammana, presidente Acio, Don Totino Licata, fondatore Acio, Damiano Rosario imprenditore e fondatore Acio, fino agli  industriali di oggi che stanno denunciando e che si stanno ribellando dal giogo del pizzo. Silvana Fucito imprenditrice e vice presidente nazionale FAI, Giovanni Zara responsabile dell'ufficio legale Campano della FAI, Armando Caputo, presidente dell’Ass. di Lamezia Terme, Maria Teresa Morano, Presidente nazionale FAI, Enrico Colajanni presidente di Libero Futuro a Palermo, Giuseppe Todaro, imprenditore che ha denunciato a Palermo, Rocco Mangiardi, commerciante che ha denunciato a Lamezia Terme.  Daniele Marannano responsabile di Addio Pizzo e tanti altri in un susseguirsi di impegno civile e lavoro quotidiano. Il collettivo di volontari di Addio Pizzo e la neo-nata Associazione di Liberi Professionisti di Palermo. A tutti, per questo contributo fondamentale di riflessione, va il nostro grazie"
Maria Martinelli  Vincenzo Vasile
 
Imola Film Festival - Via Mura di Porta Serrata 13, 48100 Ravenna, Italy - Tel +39.0544.684242 - info@imolafilmfestival.it grifo.org