19° Corto Imola Festival  
Festival Internazionale del Cortometraggio 5 - 9 Dicembre - Teatro Ebe Stignani - Imola

A CASA NON SI TORNA - Storie di donne che svolgono lavori maschili

Lara Rongoni e Giangiacomo De Stefano
2012  italia  60'

Ci sono Lavori considerati maschili che le donne svolgono già da tempo. Lavori duri e massacranti che testimoniano la caparbietà e il coraggio di alcune donne che, nel silenzio generale, continuano a superare i limiti imposti da un malinteso senso comune. Le protagoniste del documentario si fanno testimoni delle difficoltà che alcune lavoratrici sono costrette ad affrontare, ma anche dell'orgoglio che hanno nel condurre il proprio lavoro e la propria esistenza. Oltre alle vicende personali delle protagoniste, scandiscono la storia alcuni estratti dallo spettacolo Tutta casa, letto e chiesa, nel quale Franca Rame personifica in maniera ironica un universo di emozioni a lungo represse dalle donne degli anni settanta. Franca Rame presta la sua voce in apertura e chiusura del documentario: su un'animazione, la voce dell'attrice traccia una riflessione sul processo di emancipazione femminile dall'800 fino ad oggi. Un mosaico di esperienze, di oggi e di ieri, che racconta le difficoltà del vivere quotidiano, in una società disegnata da uomini.

 


Lara Rongoni Rongoni inizia la sua esperienza nel campo della produzione televisiva e cinematografica nel 2005 lavorando per diversi studi di produzione tra cui lo Studio Cinelevisivo Ginetto Campanini, VACA vari cervelli associati, il Centro La Palazzina di Imola, Macine Film Coop. Inizia la sua attività come filmaker svolgendo diverse mansioni dalla fase di produzione, alle riprese al montaggio. Successivamente si concentra nella scrittura e nella produzione di documentari. Lavora anche come docente in Corsi sul Linguaggio cinematografico. Nel 2011 produce "Raunch Girl" documentario di cui, insieme a Giangiacomo De Stefano, è anche autrice (Finalista Premio Solinas 2008). Attualmente è impegnata alla realizzazione di un documentario per la Storia siamo noi "L'eresia dei Magnacucchi"

Giangiacomo De Stefano Dal 2000 al 2009, si occupa di regia e montaggio, avviando un'intensa collaborazione con varie società e realizzando spot, videoclip, istituzionali, corporate e documentari per la televisione (RAI EDU-RAI SAT). Nel 2006 realizza il documentario “Nel lavoro di Sandra” sul rapporto tra transessualismo e mondo del lavoro. Nel 2008, cura la regia di “Con la maglia iridata”, documentario sui Mondiali di ciclismo del 1968. Nel 2010 ha diretto, con il contributo della Film commission Emilia–Romagna, il documentario “Andrea Costa”. Nel 2009, ha realizzato per “La storia siamo noi – RAI”, il documentario “Quando l'anarchia verrà”. Nel 2010, ha fondato insieme a Lara Rongoni, la società Sonne film con la quale, in cooproduzione con la Sarraz Pictures di Torino, ha diretto il documentario “Raunch girl”. Attualmente è impegnato nella realizzazione del documentario “L'eresia dei Magnacucchi” per la Storia siamo noi.




Sceneggiatura Lara Rongoni e Giangiacomo De Stefano
Produttore Lara Rongoni
Interpreti Maria Tarozzi, Simonetta Succi, Latifa Rhanami, Michela Marella, Licia Diamanti, Reina Saracino e la partecipazione straordinaria di Franca Rame
Fotografia Marcello Dapporto
Montaggio Giangiacomo De Stefano
Musiche Stefano Casanova
Produzione Sonne Film
Distribuzione Sonne Film
Contatti www.sonnefilm.com

 
Corto Imola Festival - Via Mura di Porta Serrata 13, 48100 Ravenna, Italy - Tel +39.0544.684242 - info@cortoimolafestival.it grifo.org



Comune di Imola
Assessorato alla Cultura
Servizio Attività dello Spettacolo






Edizione XIX in collaborazione con