19° Corto Imola Festival  
Festival Internazionale del Cortometraggio 5 - 9 Dicembre - Teatro Ebe Stignani - Imola

IL MATRIMONIO DI MARIA BRAUN

Rainer Werner Fassbinder
1979  Germania  120'

L'azione inizia nel 1943, all'indomani del frettoloso matrimonio, Maria Braun viene forzatamente lasciata dal marito Hermann che deve partire per la guerra. Un reduce, amico di famiglia, che rientra dal fronte orientale, comunica a Maria che probabilmente suo marito è morto e lei si vede costretta per mantenere sé stessa e i familiari, a fare come tutte le donne tedesche nelle medesime condizioni: si mette a fare del mercato nero e nello stesso tempo lavora come entraineuse in un locale frequentato dai soldati americani. Hermann però non è morto come si pensava ma solamente disperso in Russia e ricompare giusto in tempo per cogliere la moglie tra le braccia dell'amante statunitense. Mentre scoppia una rissa tra i due uomini, Maria difende il marito uccidendo con una bottiglia il soldato Bill. Hermann, deciso a coprire le responsabilità della moglie, si assume la responsabilità del delitto e finisce in carcere per un lungo periodo di detenzione. Maria allora si lega in affari e in amore con Oswald, un ricco industriale che fa fortuna grazie all'intraprendenza della donna, ma lei decide di non ingannare né il marito né l'amante mettendoli al corrente della situazione.




Sceneggiatura Rainer Werner Fassbinder, Pea Fröhlich, Peter Märthesheimer
Produttore Wolf-Dietrich Brücker, Volker Canaris, Michael Fengler, Hanns Eckelkamp
Interpreti Hanna Schygulla, Klaus Löwitsch, Ivan Desny, Gisela Uhlen
Fotografia Michael Ballhaus
Scenografia Helga Ballhaus, Claus Hollmann, Norbert Scherer
Montaggio Rainer Werner Fassbinder, Juliane Lorenz
Musiche Peer Raben
Produzione Alabtros Filmproduktion, Fengler Films, Filmverlag Der Autoren, Tango Films

 
Corto Imola Festival - Via Mura di Porta Serrata 13, 48100 Ravenna, Italy - Tel +39.0544.684242 - info@cortoimolafestival.it grifo.org



Comune di Imola
Assessorato alla Cultura
Servizio Attività dello Spettacolo






Edizione XIX in collaborazione con