19° Corto Imola Festival  
Festival Internazionale del Cortometraggio 5 - 9 Dicembre - Teatro Ebe Stignani - Imola

Programma

Programma Corto Imola Festival 2012 - download

CORTO IMOLA FESTIVAL 2012
5-9 Dicembre 2012
Teatro Ebe Stignani / Imola (Bo)

MERCOLEDì 5 DICEMBRE

20.30 SGUARDI SULLA CITTA'
in collaborazione con  Picaro Film e CGIL Imola
Saranno presenti gli autori, il Segretario generale CGIL Imola Elisabetta Marchetti e alcune delle protagoniste del documentario.

A CASA NON SI TORNA - Storie di donne che svolgono lavori maschili
Lara Rongoni e Giangiacomo De Stefano / ITALIA 2012 / 60'
Ci sono lavori considerati maschili che le donne svolgono già da tempo. Lavori duri e massacranti che testimoniano la caparbietà e il coraggio di alcune donne che, nel silenzio generale, continuano a superare i limiti imposti da un malinteso senso comune.

22.00 CONCORSO INTERNAZIONALE CORTOMETRAGGI
Videoclub (R. Rodriguez, Spagna,15') . Para que preguntas? (N. Ros, Spagna, 15') . Beerbug (A. Mendia, Spagna, 8') . Alma (J.J. Perez, Spagna, 30')

23.30 OMAGGIO – IL CINEMA LOW COST SPAGNOLO
EL SEÑOR
Juan Cavestany / Spagna / 2012 / 42'
El señor racconta le straordinarie e surreali avventure di un signore mentre fa le sue cose in casa, al lavoro, mentre cammina per la strada, guarda la gente...un uomo normale di mezza età, solitario che soprattutto tenta di passarsela bene.

GIOVEDì 6 DICEMBRE

20.30 CONCORSO INTERNAZIONALE CORTOMETRAGGI
El tren de las moscas (F.L Castillio, N.P Tassier, Spagna, 14') . Foxes (L. Finnegan, Irlanda, 15') . Sunsetday (J.A. Duran, Spagna, 15') . Where Dogs Die (S. Filippova, Francia, 12') . Coptos (A. Sau, Spagna, 16')

22.30 OMAGGIO – IL CINEMA LOW COST SPAGNOLO
DISPONGO DE BARCOS
Juan Cavestany / Spagna / 2010 / 70'
Quattro uomini vagano per una città straniera senza voler incontrarsi. Gradualmente il loro non incontro si trasforma in un re-incontro e viene alla luce un misterioso passato comune che li porterà ad organizzare una disastrosa rapina in un capannone industriale.

VENERDì 7 DICEMBRE

20.30 CELEBRAZIONE RAINER WERNER FASSBINDER
LE LACRIME AMARE DI PETRA VON KANT
Rainer Werner Fassbinder/ Germania / 1972 / 124'
Petra Von Kant è una famosa stilista che vive sola con Marlene, la sua assistente apparentemente muta, la quale accetta i maltrattamenti e la severità della "padrona" senza battere ciglio. I due matrimoni di Petra sono finiti con la morte del primo marito e con il divorzio dal secondo; entrambi la hanno segnata profondamente.

22.30 CONCORSO INTERNAZIONALE CORTOMETRAGGI
Ensayo de una revolución (P. Sara, A. Labajo, Spagna, 30') . Punched (M. Rittmannsberger, Austria, 10') . Tumult (J. Barrington, Regno Unito, 13') . Gernika (A. Sandimas, Spagna, 13') . Lady and the Tooth (S. Clark, Regno Unito, 8')

 

SABATO 8 DICEMBRE

15.00 CELEBRAZIONE RAINER WERNER FASSBINDER
IL MATRIMONIO DI MARIA BRAUN
Rainer Werner Fassbinder/ Germania / 1979 / 120'
L'azione inizia nel 1943, all'indomani del frettoloso matrimonio, Maria Braun viene forzatamente lasciata dal marito Hermann che deve partire per la guerra. Un reduce che rientra dal fronte orientale, comunica a Maria che probabilmente suo marito è morto e lei si vede costretta per mantenere sé stessa e i familiari, a fare come tutte le donne tedesche nelle medesime condizioni: si mette a fare del mercato nero e nello stesso tempo lavora come entraineuse in un locale frequentato dai soldati americani.

17.30  CONCORSO INTERNAZIONALE CORTOMETRAGGI
I discendenti del giaguaro (E. Gualiga, M. Machain, Ecuador, 28') . Voice Over (M. Rosete, Spagna, 15') . Il debito del mare (A. Tanani, Italia, 15') . Kellerkind (J. Ocker, Germania, 6')

18.00 SPAZIO IMOLA
in collaborazione con Picaro Film e Ca' Vaina
Dopo alcuni anni il festival, in collaborazione col Centro Giovanile “Ca’ Vaina”, rilancia la sezione Spazio Imola con l'intento di supportare e promuovere progetti e produzioni giovanili del territorio imolese.   All'incontro saranno presenti gli autori e Giangiacomo De Stefano per il Centro giovanile Ca' Vaina.

SPAZIO IMOLA (tot 90')
Bruciare i violini per vendere la cenere – Capitolo 1: Porte a spinta aperte tirando (S. Farolfi, Italia, 30') . Progetto Zer0 (Associazione Culturale Aria, Italia, 5') . Preludio n. 68 (M. Bedeschi e G.M. Pezzoli, Italia, 3')

20.30 CONCORSO INTERNAZIONALE CORTOMETRAGGI
Il rumore dell'erba (A. Locatelli, Italia, 24') . Qualcosa di simile (A. Pescetta, Italia, 16') .  Cargo (C. Sironi, Italia, 16') . Fare Fuoco (S. Massi, Italia, 10') . A paedophile (N. Rodriguez, Spagna, 2') . Build to Destroy (G. Staino, Italia, 12')

22.00 OMAGGIO – IL CINEMA LOW COST SPAGNOLO
DIAMOND FLASH
Carlos Vermut / Spagna / 2012 / 128'
Violeta farebbe qualsiasi cosa pur di ritrovare la figlioletta scomparsa. Elena nasconde uno strano segreto. Lola vuole saldare il suo debito verso il passato. Juana ha bisogno di qualcuno che la ami incondizionatamente ed Enriqueta sta cercando qualcuno che semplicemente la faccia ridere. Queste cinque donne hanno qualcosa in comune, tutte sono legate a Diamond Flash, un misterioso personaggio che cambierà le loro vite per sempre.

DOMENICA 9 DICEMBRE

15.00 CONCORSO INTERNAZIONALE CORTOMETRAGGI
Una historia para los Modlin (S. Oksman, Spagna, 26') . La apuesta de Pascal (D.G. Galindo, Spagna, 13') . La media pena (S. Borrejon, Spagna, 14') . La danza del piccolo ragno (G. Compagnoni & C., Italia, 6') . Lost in the Cities – Canepauta (A. Canepari, Italia, 10')

16.30 INDIPENDENTI
Interamente auto-prodotto e ‘costruito’ dagli autori anche grazie all’apporto di moltissimi amici nell’arco di 12 anni, Corto Imola Festival dedica uno dei suoi appuntamenti speciali a Sex Equo, il primo film lungometraggio di Werther Germondari e Maria Laura Spagnoli, collaudata coppia di artisti visivi tra i più innovativi in Italia.

SEX EQUO
Werther Germondari e Maria Laura Spagnoli / Italia / 2011 / 63'
Dopo aver disobbedito a Dio ed aver visitato il luogo dei "frutti proibiti", Adamo ed Eva tentano di riconquistare il perduto Eden. Per ogni frutto viene raccontata una parabola sul sesso.

 

17.45 CONCORSO INTERNAZIONALE CORTOMETRAGGI
The Lost (A. Behbahani, Iran, 31') . Quel che resta (A. Bacci, Italia, 14') . 2 A (A. Diaz, Spagna, 4') .   Fiumana (J. Gromskaya, Italia, 6')

 

19.00 CELEBRAZIONE RAINER WERNER FASSBINDER
QUERELLE DE BREST
Rainer Werner Fassbinder/ Germania / 1982 / 108'
La nave Vengeur con a bordo il marinaio Querelle, comandata da Seblon che nutre un tenero ed inconfessato amore per Querelle, attracca al porto di Brest. Qui Querelle, alla ricerca di suo fratello Robert, giunge alla Feria, il bordello della città, gestito da Nono e da sua moglie Lysianne, amante di Robert.

21.00 CERIMONIA DI PREMIAZIONE
Premiazione dei vincitori del Concorso Internazionale Cortometraggi
Due le giurie al lavoro per i 33 cortometraggi selezionati, per un totale di dieci ore:  la giuria del Concorso Cortometraggi Fiction e Animazione  composta dalla sceneggiatrice e regista Tania Pedroni, dal pittore e scrittore Davide Reviati e dal regista ed autore Werther Germondari; per il Concorso Internazionale Cortometraggi Documentari nasce la collaborazione con DER - Documentaristi Emiliano Romagnoli - e si istituisce una giuria DER nell'assegnazione del premio, formata da Enza Negroni, presidente DER e documentarista e dagli autori documentaristi Giangiacomo De Stefano e Danilo Caracciolo.

A seguire la proiezione dei cortometraggi vincitori

22.30 EVENTO SPECIALE
Corto Imola Festival chiude la sua edizione numero XIX con quest'opera impattante, sconvolgente e di impressionante maestria registica.
Presentato dalla stampa come la versione spagnola di “Funny Games” o “Arancia meccanica”, il film Secuestrados di Miguel Ángel Vivas - vincitore dei premi al Miglior Film e alla Miglior Regia all’americano Fantastic Film Fest, e dell’Anello d’Oro come Miglior Film al Ravenna Nightmare Film Fest – resta ancora inspiegabilmente un prodotto inedito nelle normali sale cinematografiche italiane.

SECUESTRADOS
Miguel Ángel Vivas / Spagna / 2011 / 85'
Jaime, Marta e la loro figlia Isabel sono una famiglia benestante di Madrid. Appena trasferiti in una lussuosa casa la loro prima sera si trasforma in un incubo. Un gruppo di tre uomini incappucciati fa irruzione. Il loro obiettivo: ottenere quanto più denaro possibile in una notte.

BIGLIETTI
Biglietto giornaliero: € 5
Acquistabili solo presso la cassa del festival

Tutti i film sono in versione originale con sottotitoli in italiano, o in lingua italiana.
Tutte le proiezioni sono vietate ai minori di anni 18
La direzione si riserva di apporre modifiche al programma.

Sede proiezioni
Sala Ridotto, Teatro Ebe Stignani
via Verdi, 1 - 40026 Imola (BO)
apertura: 30 minuti  prima delle proiezioni.
Tel. 339.5988013

Sede organizzativa
Via Mura di Porta Serrata 13, 48100 Ravenna, Italia
Tel +39.0544.684242 martedi giovedi pomeriggio 13.30 – 17.30
informazioni + 39 3395988013
info@cortoimolafestival.it
www.cortoimolafestival.it


 
Corto Imola Festival - Via Mura di Porta Serrata 13, 48100 Ravenna, Italy - Tel +39.0544.684242 - info@cortoimolafestival.it grifo.org



Comune di Imola
Assessorato alla Cultura
Servizio Attività dello Spettacolo






Edizione XIX in collaborazione con