Comune di Imola
Assessorato alla Cultura
Attività dello Spettacolo
MEDIA
PARTNER

Concorso Internazionale Cortometraggi I luoghi del CortoAspettando il giorno + CortoSpazio ImolaProgrammaPremi & RegolamentiStampaStaff & Contatti
Concorso Internazionale Cortometraggi 2014
LA CELLA 0
Salvatore Esposito
2014  Italia  12'

La 'Cella 0' è il luogo dove, secondo il racconto di chi ci è stato, i detenuti del carcere di Napoli erano portati per essere picchiati

VOTA IL TUO CORTO PREFERITO
si vota dal 9 al 13 dicembre

CORTO IMOLA FESTIVAL XXI

La Manifestazione, ideata e diretta
da Franco Calandrini,
organizzata da StartCinema, 
promossa dall'Assessorato alla Cultura
del Comune di Imola,
con il contributo Regione Emilia Romagna, Aurora Seconda, Teatro Ebe Stignani
Media Partner
Confcommercio, Ascom Imola, Ca' Vaina, Imola24ore.it, Picaro Film, Grifo.org




NEWSLETTER
iscriviti alla newsletter del Corto Imola Festival
Email*
Nome
Cognome
Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/03)
* obbligatorio

LA CELLA 0


LA CELLA 0

Salvatore Esposito
2014  Italia  12'

La 'Cella 0' è il luogo dove, secondo il racconto di chi ci è stato, i detenuti del carcere di Napoli erano portati per essere picchiati da alcuni agenti di polizia penitenziaria. Per la prima volta gli ex detenuti decidono di raccontare pubblicamente la loro personale esperienza delle violenze subite nel penitenziario. Solo uno non può farlo: è Federico Perna, morto nel carcere napoletano l'8 novembre del 2013. Per una ischemia, secondo l'autopsia. Sul corpo del trentaquattrenne erano evidenti i segni di percosse.

The ' Cell 0 ' is the place where , according to the story of who we were , prisoners of the Naples prison were taken to be beaten by prison police . For the first time ex prisoners decide to publicly tell their personal experience of violence in the penitentiary . Only one can’t do it : Federico Perna, who died in Naples prison on November 8, 2013. By ischemia , according to the autopsy . On the body were obvious signs of beatings .


Salvatore Esposito è un fotografo e vive a Napoli. Le prime esperienza nel campo della fotografia sono come assistente di moda. Il suo maggiore interesse è però il fotogiornalismo e si forma lavorando per un quotidiano locale. Continua la sua carriera da free lance per agenzie nazionali ed internazionali. Inizia ad interessarsi al sociale e gira dei documentari di approfondimento. Realizza un lavoro sulla delinquenza minorile a Scampia, su cui lavora per due anni e mezzo, riuscendo ad introdursi in quella dura realtà guadagnandosi la fiducia degli spacciatori della camorra. Il risultato finale è “L’inferno di Scampia”, pubblicato numerose volte in Italia e all’estero, ottiene numerosi premi, tra cui il “Terry O’Neill Award”, il “Sony Award”, il “Prix du Documentaire”. Nel 2008 entra a far parte dello staff dei fotografi di Contrasto, occupandosi di progetti sulla criminalità organizzata. La “cella 0” è il suo primo cortometraggio.

Salvatore Esposito is a photographer and lives in Naples . The first experience in photography are as fashion assistant . His major interest is ,however, photojournalism and is formed by working for a local newspaper . He continued his career as a freelance for national and international agencies . Becoming interested in the social and turns documentaries. Realizes a work on juvenile delinquency in Scampia , on which he worked for two and a half years , being able to break into the harsh reality of earning the trust of the Camorra drug dealers . The result is " The Hell of Scampia " published numerous times in Italy and abroad , received numerous awards , including the " Terry O'Neill Award" , the " Sony Award" , the "Prix du Documentaire " . In 2008 he joined the staff photographers of Contrasto , dealing with projects on organized crime . The " cell 0 " is his first short film .




Produttore Salvatore Esposito Andrea Postiglione
Montaggio Andrea Postiglione
Musiche Andrea Postiglione
Produzione Salvatore Esposito Andrea Postiglione

Corto Imola Festival - Via Mura di Porta Serrata 13, 48100 Ravenna, Italy - Tel +39.0544.201456 - info@cortoimolafestival.it grifo.org