Comune di Imola
Assessorato alla Cultura
Attività dello Spettacolo
MEDIA
PARTNER

Concorso Internazionale Cortometraggi+I Luoghi del Corto+Programma+Spazio Imola+ Stampa+Staff & Contatti+  Seguici su
Concorso Internazionale Cortometraggi
KHANEYEMADARIAM KOJAST
WHERE IS MY MOTHER'S HOUSE

Selma Nayebi
2014  Iran  15'
VOTA IL TUO CORTO PREFERITO
si vota dal 8 al 13 dicembre



CORTO IMOLA FESTIVAL XXII

VOLONTARI AL CORTO IMOLA FESTIVAL

IL GIORNO + CORTO è Media Sponsor del
CONTEST VEEFACTOR



La Manifestazione, ideata e diretta
da Franco Calandrini, organizzata da StartCinema,
promossa dall'Assessorato alla Cultura
del Comune di Imola,
con il contributo Regione Emilia Romagna,
Aurora Seconda, Teatro Ebe Stignani
Media Partner
Confcommercio, Ascom Imola, Ca' Vaina,
Imola24ore.it, Picaro Film, Grifo.org


Scarica il Regolamento
Compila l'Entry_ form 2015

NEWSLETTER
iscriviti alla newsletter del Corto Imola Festival
Email*
Nome
Cognome
Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/03)
* obbligatorio

WHERE IS MY MOTHER'S HOUSE


KHANEYEMADARIAM KOJAST
WHERE IS MY MOTHER'S HOUSE

Selma Nayebi
2014  Iran  15'

I vecchi e gli anziani nelle cose di cura sono stati abbandonati dai loro figli e soffrono per la mancanza dei loro cari. Non vedono l’ora di vedere i loro cari, di fissare i loro occhi immaginando un futuro incerto. Nonostante le buone condizioni del luogo di cura vorrebbero tornare a casa dalle loro famiglie. La signora Keshvar aiuta Fereshte, una donna cieca, portandola ai telai Spinning tutti i giorni. Qui ella districa matasse di filo più e più volte. Sembra quasi che, questa ripetizione inutile, sia fonte di speranza per la sua sopravvivenza. Old and the elderly people that in nursing homes have been abandoned by their children and they suffer from lack of their love. They look forward to seeing their families, to fix their eyes to the uncertain future. Despite the good conditions sanatorium like to leave and return to the bosom of their families. Madam Keshvar help to Fereshte who is blind woman. She take her to the Spinning looms every day. They unfasten skein of yarn and do it over and over. It seems that this futile repeat is much hope for their survival.


Selma Nayebi (1980) Selma Nayebi è nata nel 1980, a Teheran. Ha un Master in Arte della facoltà di studi artistici della Azad University di Yazd con un atesi sull’analisi della rappresentazione del silenzio nel cinema di Kieslowski all’interno del quadro della funzione tensiva del discorso. Ha al suo attivo due cortometraggi. “Bouguet of roses” e “A single roses” presentatati entrambi alla prima edizione dell’Hasanat Film Festival Esfehat. Selma Nayebi was born in 1980, in Tehran. She has a Master of Arts, department of art studies, Azad University of Yazd. Her thesis: Silence representation analysis in the Kieslowski's cinema in the framework of tensive function of discourse. She have made 2 short film: “Bouguet of roses” “A single roses” presented at the first national Hasanat film festivalEsfehan.




Produttore Selma Nayebi
Interpreti Afsaneh Shabani
Distribuzione Selma Nayebi
Contatti selmanayebi01@gmail.com

Corto Imola Festival - Via Mura di Porta Serrata 13, 48100 Ravenna, Italy - Tel +39.0544.201456 - info@cortoimolafestival.it grifo.org